ALTRO LUTTO NEL CAMPANIN RUSSU

16.04.2021 19:33

Lutto a Varazze per la scomparsa del poeta dialettale Eugenio Venturino (Bielin)

E’ mancata a Varazze un'altra voce dialettale legata agli usi e alle tradizioni liguri, che attraverso la poesia ne ha difeso l'essenza di un mondo che sapeva dialogare con l'anima stessa della sua città.

Eugenio Venturina (Bielin), a 86 anni, e mancato all'affetto dei suoi cari e degli amici, che si era conquistato con una vita di serietà e di lavoro, non priva di quella bonaria ironia tipica del vero poeta ligure.

Verseggiatore fedele alla fonetica locale (se si scrive O è O e non si pronuncia U ...), Eugenio ha descritto pagine significative del vivere quotidiano varazzino, con una predilezione per tutto quello che costituiva l'aspetto di una ritualità popolare che aveva e ha in Santa Caterina da Siena il suo punto focale.

Penna e senso organizzativo, nel 1978 Venturino ha curato la prima raccolta di "Poesie Dialettali Liguri" sulla Patrona di Varazze, pubblicazione lanciata da Radia Tele Mante Beigua, con un successo di adesioni e di critica che interessò l'intera regione, con Girne eccellenti provenienti dalle due Riviere.

Un ricordo che ci piace evidenziare, poiché è proprio in questo mese di aprile che Varazze ricorda ogni anno, il 29, la sua Santa Patrona con una solenne processione votiva (e che Eugenio Venturina ha spiccato il volo verso la martellata senese.)

Quella indimenticata raccolta di poesie terminava con la sua (non per vezzo, ma per ordine alfabetico...) e raccontava del ritorno trionfale della cassa lignea di S. Caterina nella chiesa Parrocchiale di S. Ambrogio: "O in gruppu in ta gua/qu mè fa lagrimà/ e chi u me scigua/ chi me vo cuggiunnà/ e chi me da de l'aze/ e chi nu l'è cummosso/ zuave mi ve possu:/ u nu l'è de Vaze.”

Sentite condoglianze della redazione alla moglie Roberta, ai figli e parenti tutti.

 

Contatti

ucampaninrussu Via don Bosco 34
Varazze
17019
3481021838
3405445335
ucampaninrussu@libero.it